MENU
REFERENZA

Complesso residenziale Lynarstraße, Berlino | Germania

In brevissimo tempo a Berlino-Wedding è stato costruito un innovativo complesso con la tecnica di costruzione in legno massiccio. Il progetto Lynarstraße è una delle costruzioni residenziali in legno massiccio più grandi in Germania e offre spazio per 98 unità abitative e 7 unità di utilizzo commerciale. La novità del progetto si contraddistingue in particolare per la valorizzazione di un terreno edificabile difficile, che dà direttamente sul terrapieno della ferrovia, per la costruzione di tutti i piani superiori completamente in legno e per un concetto abitativo sperimentale.

Außenansicht des Wohnbaus 'Lynarstraße' @ Schäferwenningerprojekt GmbH
Außenansicht des Wohnbaus 'Lynarstraße' @ Schäferwenningerprojekt GmbH
Jede Wohneinheit verfügt über einen Balkon @ binderholz
Wohnraum @ binderholz
Fassade aus Douglasienholz @ binderholz
Die Decken bestehen aus BBS 125 und die Balken aus Brettschichtholz @ binderholz

FATTI

Progetto Complesso residenziale a più piani nella tecnica di costruzione in legno massiccio
Località Berlino, Germania
Anno di costruzione 2018
Committente Cooperativa edilizia “Am Ostseeplatz e.G.”
Progettazione Schäferwenningerprojekt GmbH
Esecuzione HU-Holzunion GmbH
Prodotti utilizzati Solai realizzati con 1.300 m³ di X-LAM BBS 125 in qualità a vista e pareti interne portanti in X-LAM BBS XL, qualità non a vista

Idea del progetto

Per tanti anni il terreno nella Lynarstraße con un’estensione di ca. 120 metri in lunghezza e 30 metri in larghezza è stato considerato inutilizzabile perché è adiacente al tracciato della ferrovia circolare cittadina. La cooperativa edilizia “Am Ostseeplatz e.G.” acquistò ugualmente il terreno poco interessante per realizzare il progetto di un complesso residenziale a più piani in legno. L’obiettivo dell’uso abitativo sperimentale e della progettazione della pianta era l’utilizzo massimo della superficie lorda del terreno e della superficie abitabile. I progettisti hanno disegnato un edificio a sette piani suddiviso in tre blocchi e a partire dal primo piano la costruzione è stata interamente in legno massiccio. In quanto materia prima e da costruzione rinnovabile, il legno garantisce brevi tempi di costruzione, elevata convenienza e conservazione del valore, offrendo al tempo stesso un clima abitativo particolarmente gradevole.

Attuazione

Il complesso si estende lungo la Lynarstraße, parallelamente al tracciato della ferrovia ed è interrotto da due cosiddetti “canyon” in cui si trovano gli ingressi, aree giochi e giardini comuni. I corpi sono collegati tra loro nei piani superiori attraverso ponti. Un solo anno è trascorso dall’inizio dei lavori del grande progetto fino al completamento. Grazie all’alto grado di prefabbricazione consentito dall’edilizia in legno massiccio, durante la fase di costruzione del grezzo è stato possibile costruire un intero piano a settimana. In totale è stata realizzata superficie utile pari a 6.600 m². A partire dal primo piano la costruzione è interamente in legno, ad eccezione della scala di collegamento. Tutto l’edificio è privo di barriere architettoniche ed è dotato di due ascensori inseriti in un pozzo di legno. Le pareti portanti sono composte da elementi X-LAM BBS XL binderholz in qualità non a vista, i solai sono stati realizzati con 1.300 m³ di X-LAM BBS 125 in qualità a vista, le travi e i supporti sono in legno lamellare e la parete esterna è composta da una struttura di montanti in legno a forma di telaio con facciata in abete di Douglas a ventilazione posteriore. Gli elementi in legno soddisfano i più alti requisiti di protezione antincendio e hanno una resistenza al fuoco di 90 minuti. Grazie a un’adeguata vetratura, una protezione acustica sul solaio in legno e una barriera acustica tra il tracciato della ferrovia e l’edificio si soddisfano anche le esigenze di protezione fonica e isolamento acustico. La circolare urbana che passa ogni 5-10 minuti all’interno dell’edificio si sente a malapena. Conformemente allo standard Effizienzhaus KfW 40 (standard energetico dell’Istituto di credito tedesco per la ricostruzione), la casa viene riscaldata tramite teleriscaldamento con riscaldamento a pavimento. Il 38% del fabbisogno energetico totale è energia rinnovabile acquisita attraverso un modulo eliotermico sul tetto.

Die Decken bestehen aus BBS 125 und die Balken aus Brettschichtholz @ binderholz
Außenansicht des Wohnbaus 'Lynarstraße' @ Schäferwenningerprojekt GmbH

La particolarità

Insolito nonché in pari modo innovativo è in questo progetto anche il concetto abitativo sperimentale dell’abitazione comune. La cooperativa edilizia ha raccolto in un primo momento locatari interessati che condividevano l’idea di vivere in una grande comunità. L’obiettivo era infatti quello di cedere in affitto interi piani a gruppi di inquilini. Questi cosiddetti gruppi abitativi comprendono più unità abitative con propri bagni, piccole cucine e balconi nonché uno spazio comune con una grande cucina e locali comuni. Le comunità di inquilini potevano stabilire direttamente durante la fase di progettazione la suddivisione proporzionale tra spazio privato e spazio comune sul loro piano. Per favorire la comunità e lo scambio reciproco già durante la costruzione, la cooperativa edilizia ha invitato gli interessati a visite regolari del cantiere.Un’altra particolarità del progetto è l’allestimento di una comunità per dementi che viene assistita dalla diaconia (ente assistenziale della Chiesa protestante), la quale ha altresì sede nella casa. A piano terra ci sono aree commerciali, una scuola dell’infanzia, locali per prove di musicisti nonché un servizio pasti per i senzatetto.
Grazie a una sovvenzione del programma del Senato di Berlino “Edilizia residenziale multifamiliare sperimentale” nel quadro del “Patrimonio separato per le infrastrutture della città in crescita” (SIWA), i prezzi dei canoni d’affitto per i moderni appartamenti sono relativamente bassi per il mercato degli affitti berlinese.

Onorificenze | Premi

In occasione del Premio tedesco per le costruzioni in legno 2019, il progetto di abitazione comune nella Lynarstraße è stato insignito con un riconoscimento nella categoria Nuove costruzioni e nella stessa categoria ha vinto il primo Premio per le costruzioni in legno della città di Berlino.

Premio tedesco per le costruzioni in legno 2019

Premio per le costruzioni in legno della città di Berlino 2019

Foto: © Schäferwenningerprojekt GmbH, © binderholz

Außenansicht des Wohnbaus 'Lynarstraße' @ Schäferwenningerprojekt GmbH
Die Außenwand besteht aus einer Holzrahmenständerkonstruktion mit hinterlüfteter Douglasienfassade @ binderholz
Außenansicht des Wohnbaus 'Lynarstraße' @ Schäferwenningerprojekt GmbH
Kombination aus binderholz Brettsperrholz BBS und Brettschichtholz im Wohnraum @ binderholz
Wohnraum @ binderholz
Fassade aus Douglasienholz @ binderholz
Außenansicht des Wohnbaus 'Lynarstraße' @ Schäferwenningerprojekt GmbH
Wohnraum mit Decken aus binderholz Brettsperrholz BBS und Balken aus Brettschichtholz @ binderholz
Außenansicht Lynarstraße @ binderholz
Die Außenwand besteht aus einer Holzrahmenständerkonstruktion mit hinterlüfteter Douglasienfassade @ binderholz
Die Decken bestehen aus BBS 125 in Sichtqualität @ binderholz
Die Decken bestehen aus BBS 125 und die Balken aus Brettschichtholz @ binderholz
Wohnflur @ binderholz
Brücken verbinden die einzelnen Baukörper miteinander @ binderholz
Die Lärmschutzwand trennt das Gebäude von der Bahntrasse @ binderholz

Assistenza