MENU

BSkyB, Londra | Gran Bretagna

Credere in un'edilizia migliore

Progetto struttura didattica
Località Londra, Gran Bretagna
Durata dei lavori 2015

Realizzazione B & K Structures e
binderholz in collaborazione
Architetto Arup Associates
Statica
Arup Associates

Nata sotto l'egida del motto "Believe in Better Buildings (BiBB)" [credere in un'edilizia migliore], la nuova struttura didattica di BskyB, adibita alla formazione di laureati, apprendisti e personale, riflette le aspirazioni sostenibili di questa società. Con sede al campus di Osterley a Londra occidentale, questa realizzazione di 3.000 m2 comprende un edificio lineare a tre piani con un piano aggiuntivo che accoglie un ristorante ed un terrazzo sul tetto, il tutto in grado di offrire un'invitante attrattiva multifunzionale.

La struttura didattica rappresenta la prima di una serie di iniziative che sfruttano il potere della televisione, la creatività e lo sport per consentire ai giovani di sviluppare il proprio potenziale acquisendo le competenze, l'esperienza e l'ispirazione necessarie a fornire la preparazione al mondo del lavoro. L'obiettivo del progetto è quello di costruire una struttura a basso consumo energetico entro un breve arco di tempo facendo delle travi in legno massello e delle casse n legno soluzioni ottimali, veloci e sostenibili.

La strategia della sostenibilità proprietaria di BSkyB ha plasmato la filosofia edile mentre era importante mantenere la sostenibilità in prima linea. In questo modo la struttura in legno progettata a vista ha escluso eventuali ambiguità per quanto riguarda la costruzione degli edifici.

Oltre alla sostenibilità, la velocità e la semplicità della costruzione hanno rappresentato i fattori guida in merito a questo progetto senza compromettere la qualità della progettazione e dei materiali. La nuova struttura didattica comprende un impianto combinato di raffrescamento e riscaldamento ed una centrale elettrica (CCHP) insieme alla preesistente turbina eolica di BskyB. La struttura didattica rappresenta il primo edificio completato della serie di tre opere previste nel progetto BiBB di BskyB presso il cantiere edile.

Struttura ibrida ottimizzata

Mace ha nominato X-LAM Alliance (B & K Structures e binderholz in collaborazione) per la fornitura di una struttura ibrida ottimizzata per realizzare l'opera formata da un telaio in Glulam con pavimenti, tetto e pareti stabilizzatrici in legno a stratificazione incrociata (binderholz X-LAM BBS) insieme alle casse delle pareti perimetrali. La struttura è stata progettata per garantire qualità permanente, adattabilità ed efficienza energetica a lungo termine al fine di soddisfare gli obiettivi di sostenibilità. La costruzione è stata completata in tempo per la celebrazione del 25° anniversario di BSkyB dimostrando la centralità della velocità e della praticità della realizzazione. Tuttavia è stato importante non compromettere la qualità della progettazione e i materiali in definitiva.

È stato adottato un sistema industriale in legno sottoposto a progettazione perché consente un rapido assemblaggio ed offre una tenuta ermetica eccellente grazie alle facciate a pannelli coibentati. Il telaio in legno massiccio è stato in grado di soddisfare la richiesta di un aspetto ed una sensibilità naturali di cui BskyB era alla ricerca. Inoltre le casse in legno sono state nuovamente in grado di garantire una ridotta resistenza termica ed un'elevata tenuta ermetica che la struttura prevedeva per soddisfare le direttive progettuali.

L'edificio è stato disposto per trovarsi al centro del campus di Sky. Per questo motivo rappresenta la testimonianza dei valori fondamentali e dell'etica ecologica di questa società. BskyB ha previsto obiettivi di sostenibilità specifici delineati per le opzioni del telaio strutturale. Questi obiettivi comprendevano una riduzione del 15% del carbonio intrappolato nella costruzione, il 27% di prodotti riciclati, l'approvvigionamento responsabile dei materiali attraverso il legno PEFC o FSC e l'80% dei materiali fondamentali attraverso la produzione su vasta scala entro un raggio specifico a seconda della densità.

Dato che la costruzione avrebbe avuto luogo al centro delle sedi completamente operative di Sky, è stata essenziale una pianificazione estesa, ed in particolare per quanto riguarda i livelli di emissioni acustiche e la sicurezza. La flessibilità è stato un altro aspetto fondamentale per la riuscita del progetto dato che parte delle direttive specificavano l'esigenza dell'adattabilità degli spazi nel lungo termine.

Il sistema ha assunto le forme di un telaio in Glulam con un evidente livello di pannelli in legno a stratificazione incrociata binderholz X-LAM BBS che offrono la stabilità fondamentale a pareti e pavimentazioni lasciate ampiamente a vista all'interno della struttura completata. L'edificio è caratterizzato da un tetto verdi con una struttura  in legno a stratificazione incrociata binderholz X-LAM BBS rivestita con pannelli fotovoltaici ed erba pignola. Le casse in legno sono state impiegate per erigere le pareti da 0,7 m - 2,5 m di larghezza a 1,5 m - 12,5 m d'altezza per accogliere la configurazione delle finestre. Le connessioni utilizzate erano in acciaio zincato con spine e tappi in legno di raccordo rivestiti per assicurare le proprietà antincendio ai raccordi.

L'edificio, del valore attuale di 14 m di sterline, include caratteristiche sostenibili, come ad esempio un sistema di raccolta dell'acqua piovana, pannelli solari ed un impianto d'illuminazione ad alta efficienza per ridurre i consumi energetici al minimo.

Le sfide

Le sfide per questa realizzazione hanno compreso il rispetto di un severo programma di opere teso a completare la struttura per tempo provocando allo stesso tempo alterazioni minime delle aree circostanti.

La tolleranza dei raccordi si è dimostrata impegnativa a causa della struttura alta 28 metri: l'interfaccia di raccordo tra i componenti doveva essere esatta per garantire la realizzazione nel pieno rispetto dei progetti. Questo aspetto è stato di particolare importanza a causa dei diversi materiali utilizzati da B & K Structures e delle interfacce tra loro. Anche la progettazione dell'armatura dei pannelli in legno a stratificazione incrociata binderholz X-LAM BBS è stata complessa a causa delle loro grandi dimensioni.

Le soluzioni

Per superare queste sfide, un'attenta programmazione e un'accurata coordinazione sono state eseguite nelle primissime fasi dello sviluppo. In questo ambito era compresa la pianificazione dell'armatura dei pannelli in legno a stratificazione incrociata binderholz X-LAM BBS. Il processo di progettazione è stato reso semplice e ripetitivo per consentire la realizzazione entro le rigide scadenze previste. La solida catena di produzione di B & K Structures ha reso la preparazione più efficiente al momento della gestione dei prodotti. L'esperienza di lunga data di binderholz nel settore delle soluzioni in legno massello basate sul legno a stratificazione incrociata binderholz X-LAM BBS in abbinamento alle conoscenze dello staff di progettazione binderholz completa il quadro di vantaggi della collaborazione con X-LAM Alliance.

La tecnologia BIM (Building Information Modelling) e le macchine CNC sono state utilizzate per garantire che le strutture fossero prodotte rispettando le tolleranze per assicurare la precisione dei dettagli dei raccordi. Gli architetti e i progettisti hanno collaborato in un ufficio comune permettendo di adottare decisioni in tempo reale.

BIM supera le fasi di pianificazione, progettazione e costruzione per offrire un'analisi completa del ciclo di vita del progetto ed è in grado di fornire all'utente finale le informazioni a partire dalle idee concettuali e della progettazione edile fino al controllo dei costi e alla gestione della costruzione. BIM ha modificato la dinamica delle attività edili migliorando l'efficienza ed assicurando progetti ben coordinati e ben progettati.

I punti salienti

"È stata una costruzione veramente emozionante", ha commentato Nick Milestone, amministratore delegato di B & K Structures. "Ci ha dato veramente l'opportunità di dimostrare l'ampia gamma di prodotti e di servizi specialistici, il tutto combinato per offrire una struttura ottimizzata. È stato bello lavorare con un cliente così all'avanguardia e non vediamo l'ora di proseguire il lavoro con Sky in futuro."

Secondo Timothy Snelson, ingegnere associato di Arup, le grandi assi di legno hanno semplificato l'eccellente realizzazione di questo progetto grazie alle piastre in legno a stratificazione incrociata binderholz X-LAM BBS e ai pannelli coibentati che offrono un grandissimo vantaggio tangibile.

Foto: B & K Structures

Edificio d'ufficio binderholz, Lieksa, Finlandia | Sede centrale Ferribiella, Verrone, Italia | Edificio d'ufficio BGV Versicherung, Bad Goisern, Austria | Centro sportivo ippico Spessart, Linsengericht, Germania | BSkyB, Londra, Gran Bretagna | Modular Box, Porto, Portogallo | Edificio ad uso commerciale Freiburger Hof, Friburgo, Germania | Tiare Shopping Center, Inter Ikea, Villesse, Italia | Capannone della logistica Schachinger, Linz, Austria | Ywood Business, Aix-en-Provence, Francia | Edificio d'amministrazione binderholz Bausysteme, Unternberg, Austria | Edificio d'ufficio, Toulouse, Francia | Edificio d'ufficio Juwi Wörrstadt, Germania | binderholz woodcenter, Kösching, Germania | binderholz headquarter, Fügen, Austria