MENU
Referenza

The Retreat Wildlife Taronga Hotel, Nuovo Galles del Sud | Australia

Oltre 1,4 milioni di visitatori all’anno fanno del Taronga Zoo una tra le mete più attraenti dell’Australia. Con il Wildlife Retreat si è voluto realizzare uno dei primi complessi alberghieri a 5 stelle con Stella Verde in Australia, in cui gli ospiti sono a diretto contatto con gli animali e dove il pernottamento diventa un’avventura interattiva. La riserva naturale di Taronga con il suo resort fa parte di un piano di rilancio in occasione del centenario dello zoo e intende dare ai visitatori la possibilità di approfondire la conoscenza della fauna australiana e delle sue specie a rischio. Il complesso si compone di cinque residenze eco-compatibili, realizzate secondo i principi dell’edilizia sostenibile, che si integrano nel paesaggio della savana locale del giardino zoologico.

Außenansicht des neuen Hotelgebäudes © cox architecture
Außenansicht des Neubaus © cox architecture
Holz als zentrales Element des Neubaus © cox architecture
Die Zentrale Lobby für Gäste wurde mit Stahlrahmen und Holzverkleidung erbaut © cox architecture
Wände und Decken bestehen aus binderholz Brettsperrholz BBS © cox architecture

FATTI

Progetto Nuova costruzione, complesso alberghiero a a 5 stelle nel Taronga Zoo
Località Mosman, Nuovo Galles del Sud, Australia
Realizzazione 2019
Committente Taronga Conservation Society Australia
Ditta esecutrice Taylor Construction
Architettura COX Architecture
Materiale impiegato 490 m³ X-LAM BBS binderholz

Luogo di ritiro nel cuore della natura

Il Wildlife Retreat a Taronga è stato progettato per mostrare la varietà biologica dell’Australia e favorirne la conservazione per la protezione della natura. Il nuovo ed elegante eco-ritiro si trova nel cuore della riserva naturale di Taronga ed è stato costruito partendo dalle opportunità di alloggio esistenti, le residenze ‘Roar and Snore’ e ‘Zoofari’. Tutti gli ospiti vengono viziati con un’immersione da non perdere nella natura: numerosi tour esclusivi, primi piani di animali selvatici, punti di ristoro di alto livello e vedute straordinarie sul porto di Sidney.

Gesamtansicht des Hotels © cox architecture

Il legno come elemento da costruzione centrale

Per ottenere lo standard Green Star, il complesso del Retreat Hotel è stato realizzato con costruzioni in legno massiccio, dando grande importanza alla visibilità del legno nella sua diversità. Il complesso alberghiero dispone di 62 camere di lusso e suite, una grande guest lodge che funge da reception e un ristorante separato, che è collegato al Taronga Center. La struttura portante, con distribuzione del carico, delle camere è costituita da pareti e soffitti in binderholz X-LAM BBS. Si tratta di cinque complessi di edifici a 2 o 4 piani (pod) con telai in acciaio. Le singole unità abitative sono collegate da un cortile interno con passerelle sopraelevate. Qui gli ospiti possono osservare le specie faunistiche australiane e spostarsi. Con la sua vegetazione naturale la facciata nord offre uno schermo per i corridoi aperti delle stanze, senza però coprire la vista sul Wildlife Resort sottostante, sul porto di Sidney e sull’Opera House.

La collaborazione quale chiave del successo

A causa della vicinanza dell’immobile ai recinti degli animali, l’allestimento del cantiere è stato basico per non interferire con le attività in corso e disturbare gli animali dello zoo. Una pianificazione preliminare dettagliata e la comunicazione costante nonché il coordinamento di tutti i soggetti coinvolti sono stati essenziali per evitare in larga misura rumore e polvere. Anche i matrimoni che si svolgono regolarmente e altri eventi nell’adiacente Taronga Center dovevano essere influenzati il meno possibile dalla nuova costruzione. Pertanto la scelta della costruzione in legno massiccio si è rivelata corretta, in quanto si asciuga rapidamente, e la realizzazione è veloce, pulita e senza rumore.

Premio

2020 Timber Design Awards - Australian Certified Timber Award
Il commento dei giudici: “Il progetto comprendeva alti valori di conservazione, sostenibilità e accesso al pubblico, tutti componenti chiave dei nostri standard per la gestione sostenibile delle foreste. Il progetto presenta certificazioni valide PEFC Chain of Custody per il legno e comprende diversi fornitori di legno certificato, che hanno offerto una combinazione di legno duro e legno dolce (ad es. Warringah Timbers, binderholz Gruppe, Strongbuild, oltre al rivestimento australiano eucalipto pilularis – tuttavia per questo materiale non è stata presentata alcuna certificazione PEFC)."

2020 NSW Architecture Award - Commendations for Sustainable Architecture
Il primo del suo genere in Australia, questo hotel è uno dei due hotel in tutto il Paese che ha ricevuto una valutazione a 5 stelle con la Stella Verde. La visione del progetto è quella di permettere la connessione con la natura, un primo passo per una gestione responsabile e per cancellare i confini tra gli spazi vitali dell’uomo e degli abitanti dello zoo. Il Wildlife Retreat a Taronga offre un’occasione unica per influenzare l’approccio e il comportamento degli ospiti verso la sostenibilità e la protezione delle specie.

Foto: © cox architecture

Außenansicht des neuen Hotelgebäudes © cox architecture
Außenansicht des Neubaus © cox architecture
Gesamtansicht des Hotels © cox architecture
Die Zentrale Lobby für Gäste wurde mit Stahlrahmen und Holzverkleidung erbaut © cox architecture
Holz als zentrales Element des Neubaus © cox architecture
Außenansicht der Empfangslobby © cox architecture
Wände und Decken bestehen aus binderholz Brettsperrholz BBS © cox architecture
Großzügige Fenster mit Blick in den Zoo © cox architecture

Assistenza