Casa di riposo, Fügen | Austria

Progetto Ampliamento e
sopraelevazione della casa di riposo
Località Fügen, Austria   
Anno di realizzazione 2015

Architettura
Christian Öller CO-ARCHITEKTUR
Statica
tragwerkspartner zt gmbh
Realizzazione
Freisinger Holzbau GmbH
Committente
Altenheimverband Vorderes Zillertal

L'ampliamento e la sopraelevazione della casa di riposo ha completato la struttura pre-esistente con una costruzione a forma di U, con vista sulla Zillertal. La posizione dell'annesso crea un insieme che rappresenta una soluzione ottimale per qualunque tipo di richiesta a livello di costruzione, sia funzionale che urbanistico. Grazie al costipamento eseguito a posteriori si sono formati ambienti esterni utili (cortile e giardino terapeutico) nonché vedute e panorami, che accrescono la qualità degli spazi del luogo. La casa di riposo è caratterizzata da una valida mansarda, sovrapposta a integrare il volume dell'esistente struttura. Al piano terra, oltre agli ambienti e agli uffici del centro e distretto sociale "Sozial- und Gesundheitssprengel Vorderes Zillertal", sono stati convertiti uno spazio comune, dei locali per un centro diurno di cure e degli appartamenti. Nel seminterrato sono stati ricavati posti auto, magazzini per il centro e distretto sociale, nonché gli impianti tecnici dell'edificio. Al primo e secondo piano si trovano esclusivamente appartamenti che invitano al relax grazie alla loro elevata qualità abitativa.


Fatti

· 15 unità abitative per il progetto di assistenza abitativa "Betreutes Wohnen" con metratura di 45 - 53 m²
· Superficie lorda dei piani di 1.960 m², superficie utile di 1.660 m²
· Locali adibiti a ufficio e magazzini per il "Sozial- und Gesundheitssprengel Vorderes Zillertal"
· Centro diurno di cure per otto persone non autosufficienti; questa costruzione è adiacente agli ambienti del
  centro e distretto sociale, da cui è gestita
· Garage sotterraneo con 23 posti


La nuova costruzione si distingue nella sua materialità da quella vecchia: grazie al rivestimento unico (tetto e facciata metallica), la struttura del tetto è omogenea, dando però luogo a un nuovo insieme che va a modificare la forma della struttura pre-esistente.

Vista la necessità di accelerare i tempi di costruzione e mantenere sempre in funzione il centro, la nuova costruzione (mansarda e parti del secondo piano) è stata convertita in una struttura in legno massiccio. Gli elementi binderholz X-LAM BBS sono stati eseguiti in qualità a vista abitativa, non solo impiegati in modo costruttivo, ma anche con una funzione di ampliamento degli ambienti all'interno.

La parte interna visibile degli elementi X-LAM nell'inclinazione del tetto e nelle pareti esterne mostrano la forma dell'edificio costruttiva anche dall'interno. Gli intradossi dei tetti e le superfici delle pareti in legno creano un caldo contrasto con le pareti interne dipinte di bianco, definendo l'interno.

Foto: ©Christian Öller CO-ARCHITEKTUR, tragwerkspartner zt gmbh