MENU

Wenlock Road, Londra | Gran Bretagna

Fatti

Progetto la più alta costruzione
ibrida in legno dell'Inghilterra
Località Londra, Gran Bretagna
Anno di realizzazione 2015

Committente Regal Homes
Realizzazione X-LAM Alliance
Architettura Hawkins/Brown
LLP London

Allo studio di architetti Hawkins/Brown è stato affidato da Regal Homes l'incarico di progettare la più alta costruzione in Europa composta da multistrato X-LAM BBS: a tal scopo, a fornire legno e know-how austriaco alla Gran Bretagna è binderholz Bausysteme, insieme a X-LAM Alliance. Regal Homes ha ottenuto la licenza edilizia per un complesso abitativo di 10 piani situato a Londra in tecnologia ibrida composta da BBS e acciaio con una superficie utile di 6.750 m², impostando così nuovi criteri in materia di edilizia in legno massiccio.

 

 

In dettaglio

L'oggetto sulla Wenlock Road ad Hackney nella parte est di Londra comprende complessivamente 4.650 m² di superficie abitabile con 50 unità abitative e 1.190 m² di superficie ad uso commerciale. Grazie alla straordinaria architettura con pianta a croce, che ricorda l'albero banyan tipico del continente asiatico, viene offerta con un singolare sistema di illuminazione e di terrazze una qualità abitativa unica al centro di una grande citta, che si inserisce perfettamente nel contesto del Regent’s Canal. La torsione che caratterizza la pianta a croce ha un effetto del tutto particolare sul colpo d'occhio che si ottiene ammirando la città. La maggior parte degli appartamenti possono restituire due, a volte anche tre diverse vedute di Londra dalle varie angolazioni.

Building Information Modeling (BIM)

Nei contesti di lingua tedesca il Building Information Modeling è (ancora) poco applicato nelle costruzioni in legno, mentre nei paesi nordici e in Gran Bretagna il cosiddetto BIM è già richiesto anche in questo campo per molti progetti di grandi dimensioni. Per questo grande progetto di Londra, infatti, come requisito imprenscindibile vi è stata la necessità di comprovare l'esperienza in materia di BIM di tutte le parti coinvolte nei lavori. In particolare per quanto riguarda le soluzioni edili ibride in legno massiccio, acciaio, calcestruzzo e vetro, con i processi BIM è possibile illustrare al meglio la complessità dei materiali coinvolti e trasformarla nel processo di pianificazione tenendo conto della sicurezza a livello qualitativo. Per binderholz, il BIM acquisisce una sempre maggiore importanza quando si tratta della cooperazione e dello svolgimento di progetti in ambito internazionale.

Dati gli stretti rapporti tra i cantieri, si è resa necessaria la consegna just in time di tutti i componenti. L'immagazzinamento dei nuovi componenti per il piano successivo non è potuto avvenire, come avviene solitamente, sulla strada, ma sempre direttamente sui solai a mano a mano che venivano terminati.

binderholz fornisce 1.400 m³ di multistrato X-LAM BBS e vanta una vasta esperienza in materia di edilizia in legno massiccio. La costruzione è rivestita da un grigliato in legno di cedro e ricoperta da laterizi ai lati della strada lungo Wenlock Road.

I vantaggi del BBS sono numerosi: dalla riduzione del peso totale dell'edificio, che comporta un notevole risparmio sulla posa delle fondazioni, fino agli eccezionali vantaggi fisico-costruttivi, ad esempio la tenuta ermetica, il potere isolante termico del materiale, nonché l'acustica. Gli elementi prefabbricati BBS presentano un'esatta precisione dimensionale e sono stati scaricati direttamente dal camion senza eccessiva movimentazione.

Video Wenlock Road

Riconoscimenti | Premi

Questo spettacolare progetto ha convinto anche le giurie internazionali per la sua complessità e l'architettura straordinaria. Ecco solo alcuni dei riconoscimenti a Wenlock Road:

2015 Offsite Awards 'Winner of Winners'
2015 Structural Timber Awards 'Engineer of the Year'
2015 Celebrating Construction Award for Innovation
2015 Evening Standard New Homes Award
2013 International Property Award in the Mixed Use Architecture category

Foto: © Hawkins\Brown Forbes Massie, binderholz

Dalston Lane, Londra, Gran Bretagna | Abitare nel parco, Mondsee, Austria | Wenlock Road, Londra, Gran Bretagna | Residenza Wirtsgründe, Flaurling, Austria | Edilizia Residenziale di Breitenfurter Strasse, Vienna, Austria | Edilzia Residenziale di Wagramer Strasse, Vienna, Austria | Impianto residenziale a 8 piani, Bad Aibling, Germania | Impianto residenziale Griffen Green, Griffen, Austria | Impianto residenziale 1, L’Aquila, Italia | Impianto residenziale, Kapfing, Austria | Impianto residenziale Mühlweg, Vienna, Austria | Impianto residenziale Schützenstrasse, Innsbruck, Austria