MENU

Comunicato stampa binderholz estende le capacità di X-LAM BBS

Binderholz è in fase di costruzione del terzo stabilimento di multistrato per l'estensione della capacità di grandi formati presso la sede di Burgbernheim | DE.

 

La Binderholz Bausysteme, impresa affiliata del gruppo Binderholz, da una decina d'anni produce con successo tavole X-LAM BBS.

La dinamica crescita degli ultimi anni si sta ora sviluppando anche grazie agli investimenti intrapresi per la costruzione di un nuovo stabilimento di produzione di pannelli a grande formato con le corrispondenti capacità di lavorazione dei singoli elementi dell'orditura per il montaggio, presso lo stabilimento di Burgbernheim | DE. Negli impianti di produzione, si fa ricorso a una serie consolidata di componenti dello stabilimento di Unternberg | A, a cui si ricollega il know-how tecnico acquisito. La piena operatività è prevista già per dicembre 2016.

Inoltre, presso lo stabilimento centrale di Unternberg | A, sono stati fatti nei mesi invernali investimenti per l'ampliamento della capacità di produzione e di lavorazione dei singoli elementi dell'orditura per il montaggio. A seguito di tali investimenti, la Binderholz Bausysteme dispone ora di una capacità produttiva pari a 200.000 m³ di X-LAM BBS.

Insieme all'estesa consulenza professionale, assistenza e prestazione di servizi, grazie alla distribuzione dei prodotti a copertura paneuropea e al know-how che la contraddistingue, Binderholz si è affermata come un'azienda esperta e competente nel campo delle soluzioni edili in legno massiccio. Inoltre, l'ampliamento delle capacità servirà a coprire la crescita del mercato BBS generato in Australia, Singapore, Stati Uniti e Canada.

La produzione di BSH a Burgbernheim | DE terminerà alla fine di agosto. Attraverso l'ottimizzazione e l'ampliamento dello stabilimento di Jenbach | A, sarà possibile la compensazione di tali quantità e l'aumento della produzione di BSH fino a 280.000 m³ annui.

Il 2015 è stato un anno di successi per tutto il gruppo binder. Sono tutt'ora in corso nell'anno 2016 investimenti in tutti i nove stabilimenti presenti in Austria, Germania e Finlandia. Nel corso di quest'anno, infatti, all'interno del gruppo è stato possibile convertire oltre 900.000 m³ di segati in prodotti in legno massiccio.

 

Chi è Binderholz

Legno: una materia prima intelligente e versatile

Nel settore del legno, il nome Binder è sinonimo di coscienza della tradizione e serietà, unite a hightech e innovazione. Binderholz, che più di 60 anni fa era solo una piccola segheria, si presenta oggi come una delle aziende leader a livello europeo, che utilizza tecnologie e metodi di produzione all'avanguardia, godendo sul mercato di una reputazione all'altezza.

In cinque sedi austriache - Fügen, Jenbach, St. Georgen, Hallein e Unternberg - due sedi bavaresi - Kösching/Interpark e Burgbernheim/Neustadt an der Aisch - e due sedi finlandesi - Lieksa e Nurmes - lavorano circa 1350 dipendenti.

La gamma di prodotti in legno massiccio spazia da segati, perline, pannelli mono e multistrato, travi lamellari a binderholz X-LAM BBS. Gli scarti di legno come prodotti secondari della produzione vengono convertiti in biocombustibili ed energia elettrica ecologica. I prodotti vengono esportati in tutto il mondo.

Binderholz produce in maniera sostenibile ed efficiente seguendo il principio "No Waste", valorizzando il legno al 100% come risorsa.

Binderholz deve la sua fama all'assistenza e vicinanza alla clientela, a una gamma di prodotti sintonizzata con il mercato e alla politica dei prezzi, nonché al management qualità Binderholz.


Contatti

Natalie Binder
natalie.binder@binderholz.com
www.binderholz.com

 

 

Indietro